Home > Archivio > Bibliografia tematica > Il fascismo e la battaglia del grano

8

Il fascismo e la battaglia del grano

  1. 49 quintali di frumento ad ettaro in Agro Romano, in
    "Giornale di agricoltura della domenica", 6 agosto 1939.
  2. Agricoltura e fascismo, Roma 1937.
  3. L’azienda agraria nel piano produttivo autarchico. Atti del
    II convegno agronomico nazionale,
    Roma 1938.
  4. Acerbo G., L’agricoltura italiana dal 1861 a oggi, in
    L’economia italiana dal 1861 al 1961, Milano 1961, pp.108-169.
  5. Angelini F., L’evoluzione della meccanica agraria in
    Italia dopo l’avvento del Governo Nazionale Fascista,
    Roma
    1930.
  6. Angelini F., Prospettive autarchiche dell’agricoltura italiana,
    Roma 1939.
  7. Angelini F., Quindici anni di sperimentazione granaria in
    Agro Romano,
    Roma 1938.
  8. Angelini E., Studi e progressi circa l’impiego in Italia
    delle razze elette di grano,
    Trento 1930.
  9. Bassi E., La vittoria granaria e le razze precoci, in
    "Giornale di agricoltura della domenica", 15 agosto
    1937.
  10. Bassi E., Un triennio di esperimenti sui grani Strampelli,
    Piacenza 1927.
  11. Bassi E., Le razze elette di grano, Piacenza 1923.
  12. Bassi E., Granicoltura laziale. Affermazione meravigliosa
    per produttività e resistenza dei frumenti precoci del
    Sen. Strampelli,
    in "Giornale di agricoltura della domenica",3
    novembre 1940.
  13. Bellini G., Sulle varietà di grano che nell’attuale
    momento occorre richiamare l’attenzione degli agricoltori
    della Maremma,
    Grosseto 1929.
  14. Bochiccio N., Le varietà elette e la battaglia del
    grano,
    in "L’Italia Agricola", 64(1927), n.9, pp.531-533.
  15. Bossi J., Verso l’indipendenza granaria. Risultanze tecniche
    del primo concorso nazionale per la Vittoria del grano,
    Intra
    1925.
  16. Carfi G., Grani Strampelli e grani indigeni in raffronto,
    in "Il Coltivatore Siciliano", 1930.
  17. Carfi G., Grani Strampelli e grani indigeni in raffronto.
    Terzo contributo,
    in "Il Coltivatore siciliano",
    1932.
  18. Carfi G., Grani Strampelli e grani indigeni in raffronto.
    Prima relazione,
    in "Il Coltivatore siciliano",
    n.9, 1929,CARFì G., Grani Strampelli e grani indigeni
    in raffronto. Seconda relazione,
    in "Il coltivatore siciliano",
    Catania 1930 (estr.)
  19. Cassa di risparmio per le provincie lombarde, Contributo
    alla battaglia del grano. Cinquanta quintali per ettaro,
    Milano
    s.d. (1928).
  20. Commissione Provinciale per la Propaganda Agraria, I primi
    quattro anni della battaglia del grano nella provincia di Roma,
    Roma 1930.
  21. Commissione tecnica per il miglioramento dell’agricoltura,
    Relazione 1925-26, Roma 1926.
  22. Confederazione Fascista Dei Lavoratori Dell’Agricoltura, L’attuazione
    dei piani autarchici corporativi nelle aziende agricole,
    Roma
    1939.
  23. Costa A., Gli sviluppi economici della battaglia del grano.
    Studio monografico di una azienda agraria toscana condotta a mezzadria,
    con particolare riguardo alla coltura granaria,
    Pisa 1934.
  24. De Bonis N., L’agricoltura e la coltura granaria in
    relazione alla economia nazionale,
    Velletri 1925.
  25. De Cillis E.- Cassitto V. E., La trasformazione agricola
    colturale del latifondo di Serracapriola,
    Milano 1926.
  26. De Cillis U., La granicoltura siciliana e le basi del suo
    miglioramento,
    Catania 1933.
  27. De Cillis U., Fattori di progresso della granicoltura siciliana:
    varietà elette di grano e loro produzione,
    in Confederazione
    Fascista Dei Lavoratori D’Agricoltura, L’attuazione dei piani
    autarchici corporativi nelle aziende agricole
    , Roma 1939.
  28. De Fenizio F., Politica autarchica e economia corporativa,
    Milano 1939.
  29. Della Volta R.- Ferrari P.- Martelli A.- D’Ancona G.,
    La questione del grano in Italia, in "Atti della R.
    Accademia dei Georgofili", s. V ,XII (1925), f. IV, pp. 226-252.
  30. Dona’ A., Sperimentazione sugli ibridi dei frumenti Strampelli,
    in "Giornale di agricoltura della domenica", 6 dicembre
    1931, pp.539-540.
  31. Donini G., I grani Strampelli e Todaro nel fabrianese, Piacenza
    1921.
  32. Avanzi E., Studi e progressi circa l’impiego in Italia delle
    razze elette di grano,
    Trento 1930.
  33. E. B., Se si fossero coltivati i grani precoci, in “Giornale
    di agricoltura della domenica”, 6 agosto 1939.
  34. Bassi E., Granicoltura laziale. Affermazione meravigliosa
    per produttività e resistenza dei frumenti precoci del
    Sen. Strampelli,
    in "Giornale di agricoltura della domenica",
    3 novembre 1940.
  35. Landi E., Sperimentazione sugli ibridi dei frumenti Strampelli,
    in "Giornale di agricoltura della domenica", 6 dicembre
    1931.
  36. Esmenard G., La battaglia del grano nell’anno X, Arezzo
    1932.
  37. Esmenard G., La battaglia del grano. Scopi, possibilità,
    notizie statistiche, note colturali,
    Roma 1926 (2. Ed.).
  38. Fantini O., Fascismo economia e politica alimentare,
    Firenze 1938.
  39. Federazione Italiana Consorzi Agrari, Un triennio d’esperimenti
    sui nuovi ibridi di grano Strampelli,
    Piacenza 1927.
  40. Festa Campanile R., L’opera del governo nazionale per la
    battaglia del grano,
    Roma 1927.
  41. Festa Campanile R.- Fittipaldi R., Mussolini e la battaglia
    del grano,
    Roma 1931.
  42. Festa F., La semina fitta del frumento e l’Ardito, in
    "Le stazioni sperimentali agrarie italiane", LVIII (1925)
    pp.337-372.
  43. Fileni E., La battaglia del grano in Italia. Relazione disposta
    dal Ministero di Agricol­tura e Foreste,
    Roma 1930.
  44. Genovese M., La coltivazione del frumento con particolare
    riguardo alla provincia di Verona,
    Verona 1929.
  45. Guarneri F., Battaglie economiche tra le due grandi guerre
    ,
    Roma 1953 (2 voll.).
  46. Guerrazzi G. F., La battaglia del grano. Il problema del
    grano è il problema di tutta l’agricoltura nazionale,
    Roma
    1926.
  47. Guselotto A., Il frumento nel Trentino e i suoi sviluppi,
    Trento 1927.
  48. Istituto Nazionale Di Genetica Per La Cerealicoltura, Produzioni
    unitarie conseguite nelle varie regioni italiane con i cereali
    Strampelli nell’anno agrario 1922-23,
    Roma 1923.
  49. Italia F. P., Cenni sulla granicoltura in provincia di Livorno,
    Livorno 1927.
  50. Landi E., Sperimentazione sugli ibridi dei frumenti Strampelli,
    in "Giornale di agricoltura della domenica", 6 dicembre
    1931.
  51. Maic, La battaglia del grano in Italia , Roma 1930.
  52. Mancini C., Granicoltura meridionale, Casale Monferrato
    1929.
  53. Mannarini L., Fascismo. Preliminari di un risanamento agrario,
    Bari 1937.
  54. Marani C., Per la battaglia del grano. La coltura del grano
    nell’economia agricola italiana e nelle sue condizioni di
    incremento,
    Alessandria 1929.
  55. Marani C., Per la battaglia del grano, Treviso 1925.
  56. Marescalchi A., L’agricoltura italiana e il fascismo, Torino
    1938.
  57. Marescalci A., Agricoltura Italica 1930-1931,. Casale
    Monferrato 1931.
  58. Ministero dell’agricoltura e delle foreste, Le comunicazioni
    del capo del governo e del ministro dell’agricoltura e delle foreste 
    al comitato permanente del grano nella seduta del 24 settembre
    1932,
    Roma 1932.
  59. Ministero dell’economia nazionale, Provvedimenti per
    l’incremento della coltivazione granaria. Fasc. 1,
    Roma
    1925.
  60. Maic, La battaglia del grano in Italia, Roma 1930.
  61. Maic, Un quadriennio di sperimentazione per la cerealicoltura,
    Portici 1929.
  62. Maic, 2° quadriennio di sperimentazione per la
    cerealicoltura,
    Portici 1934.
  63. Maic, Relazione su: la battaglia del grano in Italia, Roma
    1930.
  64. Maic, I progressi dell’agricoltura italiana in regime fascista.
    Note illustrative presentate al XVI congresso internazionale
    di agricoltura di Budapest,
    Roma 1934.
  65. Maic, La propaganda per la coltivazione frumentaria nell’anno
    agrario 1920-1921,
    Roma 1922.
  66. Maic, Provvedimenti adottati per l’incremento della coltivazione
    granaria,
    Roma 1927.
  67. Ministero per L’Economia Nazionale, Direzione Generale Dell’Agricoltura,
    Provvedimenti per l’incremento della coltivazione granaria.
    Fasc.1,
    Roma 1925.
  68. Morandi E., Questioni frumentarie, in "L’Italia
    Agricola", 61 (1924), n.7, pp.329-343.
  69. Morandi E., L’approvvigionamento granario in Italia, in
    "L’Italia Agricola", 62 (1925), n.9, pp.451-457.
  70. Morassuti G., La battaglia del grano in Umbria 1926-1927,
    Perugia 1928.
  71. Morassuti G., Terza fase della battaglia del grano in Umbria
    1927-1928,
    Perugia 1929.
  72. Neppi C., La battaglia del grano dall’inizio a oggi
    nel ferrarese,
    Ferrara 1927.
  73. Orano P., Consegne e direttive del duce sui problemi della
    vita italiana ed internazionale. V.5, Agricoltura e bonifiche,
    Roma 1940.
  74. Peglioni V., Per la battaglia del grano, in "Atti
    della R. Accademia dei Georgofili", s. V XXIII (1926), f.1,
    pp. XXI-XLII.
  75. Poggi T., Le più alte produzioni di frumento nell’anno
    1938 e i loro ammaestramenti,
    Roma 1938.
  76. Poggi., T., L’Italia può e deve produrre il
    suo pane,
    Casale Monferrato 1933.
  77. Ranieri G., Di alcune questioni che traggono all’incremento
    della produzione granaria,
    in "L’Italia Agricola",
    62 (1925) n.1, pp. 1-10.
  78. Rivera V., Battaglie per il grano, L’Aquila 1925.
  79. Rossi G., Contributo alla battaglia del grano. Dati e risultanze
    del campo di orientamento di Terni,
    in "L’Umbria Verde",
    II (1993) n.7.
  80. Rossi P., Campo di orientamento per grani di razze elette
    Strampelli. Magliano sabina anno agrario 1929-30,
    Rieti 1930.
  81. Rossoni E., Direttive fasciste all’agricoltura, Roma
    1939.
  82. Rota A., Verso l’indipendenza granaria, Milano 1929,
    Roma 1946.
  83. Serpieri A., La bonifica nella storia e nella dottrina, Bologna
    1947.
  84. serpieri A., Scritti di economia agraria 1946-1953, Firenze
    1957.
  85. Serpieri A., L’agricoltura nell’economia della nazione, Firenze
    1940.
  86. Serpieri A., La politica agraria in Italia e i recenti
    provvedimenti legislativi,
    Piacenza 1925.
  87. Serpieri A., L’economica nella nazione, Firenze 1940.
  88. Serpieri A., La struttura sociale dell’agricoltura italiana,
    Roma 1947.
  89. Serpieri A., La montagna , i boschi e i pascoli, in "R
    .Accademia dei Lincei. Comitato scientifico per l’alimentazione",
    L’Italia agricola e il suo avvenire. Studi promossi dalla Federazione
    italiana dei consorzi agrari
    , Roma 1920, f.200,mem.I, pp.1-88.
  90. Serpieri A., La distribuzione della proprietà fondiaria
    in Italia,
    in “Rivista di economia agraria”, v.
    1949.
  91. Serpieri A., La riforma agraria in Italia, in “Nuova
    Antologia”, n.5,1950.
  92. Serpieri A., Osservazioni economiche sulla coltivazione del
    grano il Italia,
    in "L’Italia Agricola", 62 (1925),
    n.9, pp.443-458-472.
  93. Serpieri A.- Tofani M., Contratti agrari e distribuzione
    della proprietà,
    in "Rivista di economia agraria",
    II (1947) n.2, pp.91-109.
  94. Sindacato Nazionale Tecnici Agricoli, Prima mostra nazionale
    del grano. Catalogo della mostra,
    Roma 1927.
  95. Sindacato Nazionale Tecnici Agricoli, I progressi della granicoltura
    italiana,
    Roma 1939.
  96. Sindacato Nazionale Tecnici Agricoli, Prima mostra nazionale
    del grano. I progressi della granicoltura italiana,
    Roma 1928.
  97. Sindacato Nazionale Tecnici Agricoli, Prima mostra nazionale
    del grano. I progressi della granicoltura italiana,
    Roma -
    Milano 1927.
  98. Siniscalco D., Sviluppo e direttive della battaglia del grano
    nell’anno VII,
    Foggia 1929.
  99. Stazione sperimentale agraria di Bari, La stazione agraria
    sperimentale e la battaglia del grano,
    Roma 1927.
  100. Strampelli N., Agricoltura e battaglia del grano, in
    Dal regno all’Impero. 17 marzo 1861-9 maggio 1936,Roma,Reale,Accademia
    .Nazionale dei Lincei, 1937 .
  101. Succi A., Prove di orientamento con frumenti Strampelli ed
    alcune deduzioni generali,
    in "L’Italia Agricola",
    64(1927), n.7, pp.584-587.
  102. Succi A., Rapporto su prove di orientamento di frumenti Strampelli
    (1923-24 e 1924-25),
    in "L’Italia Agricola", 64(1927),
    n.7, pp.364-372.
  103. Tallarico G., Grano e pane, Roma 1933.
  104. Tassinari. G., L’agricoltura nell’economia della nazione,
    Roma 1940.
  105. Tassinari G., Compiti autarchici dell’agricoltura, Roma
    1940.
  106. Todaro F., Sulle possibilità di alte produzioni nella
    cultura del grano,
    Bologna 1930.
  107. Todaro F., Grani “ibridi” e “precoci”
    dell’Istituto bolognese di cerealicoltura,
    Bologna 1929.
  108. Todaro F., Varietà migliorate ed incremento della
    produzione,
    in "L’Italia Agricola", 62 (1925), n.9,
    pp.488-492.
  109. Todaro F., La produzione dei grani da seme, Bologna 1928.
  110. Toma R., La granicoltura nell’agro romano. (in part. “Gli
    ibridi Strampelli"), 
    Roma. s.d.
  111. Tomei B., Coltivazione di alcuni grani Todaro e Srampelli,
    Perugia 1925.
  112. Vecchiarelli I., Per vincere la battaglia del grano in montagna,
    Rieti 1925.
  113. Virgilii F., L’Italia agricola odierna, Milano 1930.
  114. Volpe A., I progressi della granicoltura, in "L’Italia
    Agricola", 62 (1925), n.9, pp.443-451472-482.
  115. Zannoni I., Come produrre tutto il pane necessario
    alla nazione,
    Alessandria 1925.
  116. Marabini A., I risultati della battaglia del grano, in
    “Lo stato operaio”, n.5, 1934.
  117. Bossi J., Verso l’indipendenza granaria. Risultanze tecniche
    del primo concorso nazionale per la "Vittoria del grano",
    Intra 1925.